Vertical Video

Prima di tutto il Mobile

Where?: Social Ads, Instagram Stories

Il traffico mobile sta continuando a crescere, facendo crollare le visite effettuate da desktop. Secondo una recente ricerca della KPCB Research, l ‘80% degli accessi dai social media sono effettuati da mobile, il 61% da smartphone.

Questo significa che anche le interfacce si stanno adeguando, soprattutto social (a partire da Snapchat per passare ai video su Facebook, le Instagram Stories e, da poco, anche da twitter) e gli utenti si abituano in fretta. In certi contesti, essere mobile-friendly diventa più che mai, una priorità.

Così scrive Instagram nel post che annunciava l’arrivo delle sue Stories:

“Il formato orizzontale è stato e sarà sempre parte di ciò che siamo. Detto questo, il tuo racconto visivo che stai cercando di condividere dovrebbe sempre avere la priorità, e così vogliamo rendere semplice e divertente farlo nel modo in cui vuoi”

In effetti il video in verticale è più immediato e richiama immediatamente al video home-made, fatti con il proprio cellulare nelle Stories, appunto, per raccontare i momenti significati della propria giornata. Ha inoltre un maggior tasso di conversione (fino a 9 volte) e da una prospettiva di Video Storytelling è ovviamente più eccitanteSe riusciamo a occupare più spazio dello schermo significa togliere distrazioni e riservarci l’attenzione dello spettatore.

Coì, spostando i paletti che delimitano il campo, risulta funzionale cambiare anche qualcosa della strategia di gioco.

Case Study dal Portfolio personale

Gamma Flormidabìl

Cliente: FlorMidabìl (Sandoz)

Data: 11/2018

FlorMidabìl è un innovativo integratore alimentare per l’equilibrio della flora intestinale con una formulazione unica ed esclusiva. Infatti con i suoi 70 miliardi di fermenti lattici vivi rappresenta il più ricco integratore presente sul mercato.

Ecco i Vertical Video pensati per la loro campagna social.

Video rapidi e mobile-friendly per catturare l’attenzione degli utenti e avere l’opportunità di passare il proprio messaggio. Uno dedicato al prodotto “Gonfiore”, mentre gli altri due realizzati per “Daily”, la tipologia più versatile della gamma.

Eh se non è Flormidabil lui, chi altro lo è.