video e. story chi?

Sono un videomaker di Cuneo, vivo a Torino. Mi chiamo Fabrizio Einaudi e ho 31 anni.

io_bello

e.cosa?

La tua storia, i tuoi valori, esprimerli anche senza dire niente; portarli alla luce per mostrarli agli occhi del tuo pubblico che tra noi sara’ il terzo, il vero interlocutore.

Visual Storytelling

Animation
Infographic
Illustration

Videomaking

Preproduction
Production
Postproduction

Strategia e. Branding

Story-Branding Discovery
Opportunity Analysis
Brainstorming

e.con?

Un tavolo allungabile, ma non all’infinito. I posti sono quelli che servono a seconda delle tue esigenze.

Mr. Brown

Data Analyst

e.dove?

Dove vuoi, perché è sempre una scoperta. Ma solitamente sono alla mia scrivania dove c’è una sedia ergonomica con cui mantenere la posizione corretta. Fogli, cavi, penne, schede di memoria. E. anche il caffé; soprattutto il caffé.

Piazza Statuto – Torino

+0039 3290274823

Indicazioni

e.per chi?

Hanno tenuto per me una sedia, una a testa, alcune comode, altre scomode, come ogni cosa. Ma io sono stato molto fortunato e per un breve periodo sono state per me il centro di tutto. Ho chiesto permesso, mi sono seduto, e ho cercato la posizione corretta. All’inizio ho cercato di vedere come il mondo appariva da lì.

e.quando?

5 settimane dal primo incontro alla consegna del lavoro finito, in media. Ma spesso lavoro real-time, proprio come ora e così, senza impegno, scrivimi quello che hai in mente e risponderò a qualsiasi tuo dubbio.

“Designs are increasingly winning competitions because they are literally green, and because somewhere they feature a small windmill.“

“Put all speaking her delicate recurred possible. Set indulgence inquietude discretion insensible bed why announcing. Middleton fat two satisfied additions.“

“Smile spoke total few great had never their too. Amongst moments do in arrived at my replied. Fat weddings servants but man believed prospect.“